Buon successo per il firma day, il ritorno di Federico Piccitto risveglia l’entusiasmo di una volta nella gente

Una giornata intensa, fatta di scambi di idee, di informazioni, di partecipazione politica.
Buon successo per il firma day sul salario minimo garantito, organizzato dal Movimento 5 Stelle provinciale. “Abbiamo incontrato tantissime persone presso i nostri Gazebo – rileva il coordinatore provinciale del M5s, Federico Piccitto – e abbiamo raccolto qualche centinaio di firme ai banchetti presenti a Ispica, Comiso, Modica, Vittoria e Marina di Ragusa.
Di tutto ciò ringraziamo i tanti cittadini che hanno firmato e le decine di attivisti che hanno reso possibile questa giornata.
La raccolta firme proseguirà nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, così come abbiamo programmato in sede di coordinamento regionale proprio a Ragusa.
Siamo e restiamo dalla parte di lavoratrici e lavoratori che pur avendo un salario non riescono a uscire dalla povertà, dagli stenti, dalle difficoltà economiche. Non è più tempo di parole e di rinvii, il governo Meloni deve prendere atto che il nostro Paese ha bisogno di fissare per legge un minimo salariale, e che la questione non può più essere né ignorata né ulteriormente rinviata”.

Ultimi Articoli