Concessione di incentivi finanziari agli allevatori delle razze bovine ed equine autoctone

Con determina dirigenziale n. 4713 del 7 settembre scorso, è stato approvato l’avviso, pubblicato sul sito istituzionale del Comune unitamente alla relativa modulistica, finalizzato alla concessione di incentivi finanziari agli allevatori delle razze bovine ed equine autoctone – Anno 2021”.
L’importo stanziato è pari ad euro 20.000,00.
A renderlo noto l’assessore allo sviluppo Economico, Giovanna Licitra, che dichiara:
“Per l’assegnazione dell’importo il Comune di Ragusa si avvarrà della consulenza dell’Istituto Sperimentale Zootecnico per la Sicilia (ISZS), con sede a Palermo in via Roccazzo n. 85, che opera nel comparto agricolo e zootecnico e che tra le tante finalità, si occupa anche della conservazione e del miglioramento genetico delle razze autoctone siciliane di interesse zootecnico, svolgendo, presso le aziende che detengono razze bovine in via di estinzione, dei controlli periodici.
E’ intenzione dell’Amministrazione Comunale, come negli anni precedenti, sostenere il comparto zootecnico esistente nel territorio comunale, intervenendo finanziariamente a favore degli allevatori che nelle loro aziende detengono ed allevano capi di bestiame di razze autoctone ed in particolare la vacca modicana e l’asino ragusano”.
Per eventuali ulteriori informazioni, gli interessati potranno rivolgersi al Settore Sviluppo Economico; responsabile del procedimento è la dott.ssa Cettina Farina.

Ultimi Articoli