Contributi a fondo perduto per le microimprese artigiane, industriali, commerciali e di servizi colpiti dalla crisi per il Covid 19

Pubblicato un avviso del Dipartimento Programmazione e Attività Produttive della Regione Siciliana per la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle microimprese artigiane, industriali, commerciali e di servizi, della Sicilia, appartenenti ai settori colpiti dalla crisi economica finanziaria causata dall’emergenza sanitaria Covid 19.

Si tratta di un bando a sportello, nel contesto della riprogrammazione delle risorse territoriali di Agenda Urbana destinate alle imprese, con apertura a far data dal giorno 21 settembre 2020, alle ore 9.00 e fino alle ore 23:59 del giorno 4 ottobre 2020, in modo che le imprese interessate possano prenderne visione e procedere alla presentazione delle istanze.
Nel corso di una apposita riunione palermitana, sono state altresì rimodulate le risorse territoriali delle misure 332 e 334, confluite nella nuova misura 3.1.1.04a, per i territori di Ragusa e Modica, che, per le stesse finalità e modalità, sarà oggetto di prossima pubblicazione da parte del Dipartimento Regionale di cui si darà successiva divulgazione.
Le imprese interessate potranno presentare istanza per entrambi i bandi, salvo poi optare per l’uno o per l’altro. Il contributo che va da un minimo di € 5.000,00 ad un massimo di € 35.000,00 ritengo, possa rappresentare per le imprese in sofferenza, un sostegno concreto alla ripartenza”.
link della notizia e dell’avviso pubblico
https://www.euroinfosicilia.it/po-fesr-20142020-approvazione-avviso-bonusicilia/

Ultimi Articoli