Finalmente attivate dall’ENEL quattro delle quindici colonnine previste per la ricarica delle vetture elettriche

Grazie al protocollo sottoscritto nel mese di maggio del 2019 dal Sindaco Peppe Cassì con ENEL X per l’ installazione ed attivazione in aree pubbliche di 15 colonnine elettriche per la ricarica di veicoli elettrici in città, Marina di Ragusa ed Ibla, sono oggi operative le prime quattro postazioni.
Il gestore ENEL X ha infatti informato il Comune di aver attivato le funzionalità relative all’erogazione dei servizi di ricarica di automobili elettriche ed ibride di tipo plug-in nel territorio comunale per quattro dei quindici siti previsti nella convenzione a suo tempo stipulata.

Le postazioni già in esercizio sono presenti a Ragusa presso:
– via Mons. A. Rizzo (adiacenze Pal.INAIL);
– via Archimede ang. via Cairoli;
– Via A. Moro di fronte palestra comunale;
– Via Rumor (parcheggio di fronte Ufficio del Catasto).

Gli impianti sono tutti dotati di due stalli di sosta riservati con colonnine doppie di ultima generazione equipaggiate con prese standard per la ricarica di tipo quick (Tipo 2) – con potenza fino a 22 kW in corrente alternata (AC).

Nei siti di via Rumor e di Via A.Moro sono inoltre presenti impianti ad alta potenza, con connettori per la ricarica FAST (Tipo CCS-Combo o ChaDeMo) – con potenza fino a 60 kW in corrente continua (DC) – per tutti quei veicoli che sono dotati dei relativi sistemi di connessione.

Nel sito di via Archimede è anche disponibile una connessione per veicoli leggeri (quadricicli) con presa standard di Tipo 3A.

La rete delle restanti infrastrutture di ricarica, che comprende anche installazioni a Marina di Ragusa ed a Ibla, risulta già ultimata ed in attesa degli ultimi collaudi tecnici.
Per queste installazioni si prevede l’entrata in esercizio entro la fine del 2020.
Il servizio è accessibile, a pagamento, agli utenti esclusivamente tramite app dedicata del gestore del servizio ENEL X con tariffe basate sull’energia fornita ai veicoli e differenziate secondo la velocità dell’impianto di ricarica ed il profilo di abbonamento scelto dall’utente.

L’assessore alla mobilità sostenibile, Giovanna Licitra, esprime legittima soddisfazione per la realizzazione per la quale ENEL X aveva inoltrato, da tempo, richiesta e sottoscritto un protocollo di intesa per l’installazione di 15 colonnine.
L’amministratore considera i potenziali effetti positivi derivanti dalla installazione di colonnine di ricarica elettrica: “Le infrastrutture di ricarica implementate con il suddetto protocollo rispondono ad una delle azioni del Piano Urbano della mobilità Sostenibile approvato dall’Amministrazione Cassì che prevede di soddisfare i fabbisogni di mobilità nel territorio anche facendo ricorso a modalità che permettano una diminuzione dei livelli di congestione e del conseguente inquinamento atmosferico ed acustico connessi alla mobilità privata.” dichiara e aggiunge: “Riteniamo che implementare questi servizi a Ragusa, a Ragusa Ibla e a Marina di Ragusa potrebbe stimolare modalità alternative per il trasporto individuale di persone”.
Il protocollo con ENEL X, ci permettiamo di aggiungere, assume valenza anche in ambito turistico perché viene implementata l’offerta per i turisti e i visitatori della nostra città con un servizio che si rivela sempre più necessario e dovuto.

Ultimi Articoli