Foibe: Gioventù Nazionale Ragusa chiede al Sindaco l’intitolazione di una via a Norma Cossetto

In occasione del 10 Febbraio, Giorno del Ricordo, il circolo cittadino di Gioventù Nazionale Ragusa ha inoltrato al sindaco della città un’istanza per l’intitolazione di una via a Norma Cossetto, giovane vittima delle foibe.

“Come Gioventú Nazionale Ragusa – dichiarano dal circolo – , nel giorno del Ricordo delle vittime delle foibe, abbiamo deciso di accompagnare alle tradizionali commemorazioni, un gesto che lasci un segno indelebile nella nostra città, affinché il ricordo Norma Cossetto, violentata, seviziata e infine infoibata, non resti legato all’oggi, ma anche alla memoria futura, puntando alla sensibilizzazione delle generazioni presenti e che verranno.

“Più che mai, oggi, tale ricorrenza ci impone di fermarci a riflettere sui crescenti fenomeni di violenza che dilagano in ogni parte del mondo e che ci richiamano alle barbarie perpetrate nel secolo scorso.
Ci auguriamo – concludono- che la proposta di intitolazione di una via a Norma Cossetto possa trovare un riscontro favorevole da parte del Sindaco, che sappiamo essere persona attenta a queste tematiche, affinché il sacrificio di questa giovane donna resti impresso nella nostra Ragusa.”

Ragusa, 09/02/2024
Andrea Manenti , Presidente cittadino Gn Ragusa
Simone Diquattro, Dirigente provinciale Gn Ragusa

Ultimi Articoli