Il Comitato Civico Articolo 32 plaude alla convocazione di un consiglio comunale aperto, a Scicli, sull’emergenza sanitaria

L’associazione Comitato Civico Articolo 32 Ragusa saluta con sincera soddisfazione la prevista seduta del Consiglio Comunale di Scicli dedicata all’emergenza sanitaria,

Un’esperienza pressoché inedita per la provincia di Ragusa in sintonia con il nascente movimento di protagonismo civico a difesa del sistema sanitario pubblico.

Giovedì 11 luglio alle ore 17, in seduta aperta agli interventi del pubblico, per la prima volta un Consiglio Comunale affronta un tema di scottante attualità che coinvolge migliaia di persone.

Raccogliendo le sollecitazioni provenienti dalla comunità cittadina la politica affronta le criticità di un sistema che penalizza essenzialmente anziani, disabili e soggetti fragili che non possono permettersi la scorciatoia del ricorso alla sanità privata.

Una stessa iniziativa è prevista anche a Rosolini dove sta sorgendo un comitato civico simile all’associazione ragusana.

Ci auguriamo che anche altre istituzioni locali della nostra provincia manifestino analoga sensibilità. Il tema delle criticità nella sanità locale, escluse rare eccezioni , sembra interessare poco sindaci e assessori .

Noi non ci scoraggiamo, non abbiamo perso l’abitudine ad indignarci e non ci pieghiamo al trasversale paternalismo clientelare.

Rosario Gugliotta presidente Comitato Civico Articolo 32 Ragusa

Ultimi Articoli