Il Commissario provinciale della Lega di Ragusa, Salvo Mallia, interviene sulla delicata situazione che sta attanagliando il mondo imprenditoriale

In gioco – afferma Mallia – c’è l’impalcatura economica della Nazione.
È indiscutibile la necessità di liquidità immediata. Si tratta di una priorità assoluta per la vita delle imprese”.
“Siamo convinti – continua Mallia -che la via maestra per la corresponsione dei ristori è quella di prendere a riferimento la differenza tra il fatturato medio mensile del 2020 e quello del 2019 (e non più quella relativa al solo mese di aprile), cosa che con l’avvento del nuovo anno è possibile fare molto agevolmente, avendo ormai il quadro completo di questo nefasto 2020, e su questa base calcolare quanto rimborsare, adottando nel contempo misure idonee affinché pure le imprese in fase di start up perché nate nel 2019/20 possano beneficiare di importi, in ragione della presumibile perdita di fatturato maturata”.
“Non ci sarà certo la possibilità di far recuperare tutto – conclude Mallia – ma poter contare su una liquidità certa è un fattore imprescindibile per la salvaguardia del nostro sistema economico”.

Ultimi Articoli