Il Consiglio di Presidenza dell’Assemblea Regionale stanzia 680.000 euro per le ASP e per alcune strutture caritatevoli

Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, ad inizio di seduta, ha comunicato all’Aula le decisioni del Consiglio di presidenza per affrontare alcune delle spese necessarie a far fronte all’emergenza Coronavirus.
Il Consiglio ha dato il via libera allo stanziamento di 680 mila euro: la maggior parte, 500 mila euro, saranno assegnati alle Asp siciliane per comprare dispositivi di sicurezza da distribuire a medici di famiglia, infermieri, pediatri e operatori sanitari; 100 mila euro alle Caritas siciliane, 40 mila alla missione di Biagio Conte e altri 40 mila alla Comunità di Sant’Egidio.
“Abbiamo così voluto dare un contributo significativo, nell’emergenza che stiamo vivendo, per sostenere le associazioni che aiutano i più bisognosi e per la salvaguardia della salute dei medici di famiglia”, ha detto il presidente Miccichè.
Plauso per l’iniziativa espresso anche dal deputato Nello Dipasquale che del Consiglio di Presidenza fa parte in qualità di Segretario

Ultimi Articoli