Incontro della Giunta con i residenti di San Giacomo: ne dà notizia il consigliere Chiavola

Il Sindaco Cassì, accompagnato dai suoi assessori, ha incontrato la comunità di San Giacomo per uno scambio di vedute sulle emergenze della frazione rurale e per ascoltare le istanze dei residenti.
Dell’incontro, a conferma delle nostre riserve sul paraplegico apparato di comunicazione del primo cittadino, ne dà notizia, in anteprima Mario Chiavola, capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale, che, da sempre, ha a cuore le sorti di San Giacomo e dei suoi abitanti.
Lo stesso Chiavola sottolinea come le richieste della comunità di San Giacomo non siano molte, segno che, in massima parte, tutto va bene e che le attenzioni dedicate alla frazione rurale non sono poche.
Lo conferma questo incontro che ha visto la partecipazione in forze della squadra assessoriale

“La cittadinanza ha apprezzato questo incontro – ha dichiarato Mario Chiavola – anche se è arrivato un poco tardi rispetto all’insediamento della Giunta.
In ogni cosa, l’auspicio è che l’impegno preso dinanzi a queste persone, poco meno di un centinaio, possa avere un seguito. Noi, del resto, come rappresentanti politici della zona, siamo pronti a monitorare, a vigilare, a sollecitare quando sarà necessario. Così come, d’altronde, abbiamo fatto finora”.
l’incontro è servito, tra l’altro, a presentare alla comunità locale il neoassessore alle Frazioni e contrade, Eugenia Spata. “
In realtà – continua Chiavola – le esigenze della realtà urbana di San Giacomo sono davvero poche. Dal decoro pubblico alla pulizia delle strade, dalla manutenzione ordinaria all’eliminazione dei pericoli negli incroci, all’attivazione dell’illuminazione pubblica in quelle zone in cui risulta essere carente.
Insomma, basta davvero poco per soddisfare le esigenze di questa comunità. E chiediamo che tali richieste, molto specifiche, possano trovare attuazione in tempi ragionevolmente brevi”.

In sostanza, come ammette lo stesso Chiavola, poche esigenze, il che non fa che accrescere la considerazione per l’attenzione che il Sindaco e la Giunta hanno voluto dedicare a San Giacomo, prima di tante altre frazioni e contrade che, da tempo, inoltrano richieste e sollecitazioni all’amministrazione

Ultimi Articoli