La Lega Sicilia a supporto dei pescatori per la sicurezza in mare, a Palermo aderisce il senatore Mollame

Sono il segretario regionale della Lega Sicilia, l’on.le Nino Minardo, e Lorenzo Viviani, responsabile nazionale dipartimento Pesca, a esprimere il plauso per la disponibilità del sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, ad aprire un tavolo interministeriale di confronto per la sicurezza dei pescatori in mare. “Appuntamento che sarà anticipato da una videoconferenza con gli armatori in cui saranno raccolte le testimonianze e le necessità del comparto allo scopo aumentare la sicurezza dell’intero settore produttivo.
I nostri pescatori svolgono di per sé un lavoro pericoloso, alla mercé degli eventi metereologici. Soprattutto chi svolge pesca d’altura in modo onesto non può rischiare il sequestro del mezzo e dell’equipaggio come avvenuto di recente in Libia. Un evento costato all’equipaggio 108 giorni di terribile prigionia”.

In Sicilia, intanto, aderisce alla Lega il senatore siciliano Francesco Mollame, accolto con entusiasmo e soddisfazione dal leader Matteo Salvini e dal segretario regionale, Nino Minardo, che trova conferma al suo progetto politico dinamico e stimolante nell’isola, capace di attrarre interesse e consenso.
Minardo condivide le le parole di Salvini che ribadisce come “la Lega cresca da Nord a Sud, le nostre porte sono aperte a donne e uomini di qualità, sono particolarmente felice per la crescita della Lega in Sicilia, anche in vista delle elezioni regionali del 2022 dove giocheremo un ruolo da protagonisti” e aggiungo che l’ingresso nella Lega Sicilia del senatore Francesco Mollame è la conferma che il nostro serio progetto di radicamento è anche e soprattutto qualitativo. A Francesco che ci gratifica con le sue parole “la Lega oggi è l’unico partito ad avere idee chiare e innovative” il benvenuto nella Lega Sicilia e i migliori auguri di buon lavoro.”

Ultimi Articoli