L’assessore allo Sport Eugenia Spata e il consigliere comunale Sergio Schininà hanno accolto a Ragusa la tappa del periplo in biciletta della Sicilia per la donazione degli organi

Tappa a Ragusa per il Periplo della Sicilia a favore della donazione di organi, tessuti e cellule, organizzato da Aido Sicilia e Aido nazionale: più di 1000 chilometri di bici in solitaria che l’atleta Michail Speciale sta percorrendo per portare in giro per la Sicilia la cultura della donazione degli organi.
Un’iniziativa sportiva e solidale dal grande valore sociale, realizzata in memoria del padre, con cui aveva programmato il viaggio e venuto a mancare in attesa di trapianto.
Ad accoglierlo, ieri, a Ragusa, con i responsabili di Aido Ragusa, l’assessore allo Sport, Eugenia Spata, e il consigliere comunale Sergio Schininà.
“Spesso accostiamo la donazione degli organi, dei tessuti o delle cellule inevitabilmente alla malattia – ha dichiarato l’assessore Eugenia Spata – mentre imprese come questa ci ricordano che un così grande gesto di solidarietà è un vero inno alla vita”.

Ultimi Articoli