L’assessore Andrea Distefano in prima linea nelle frazioni e nei territori comunali di periferia

Una nota dell’Ufficio Stampa del Comune di Ragusa con la quale l’assessore alle contrade e alle periferie, Andrea Distefano, ha voluto far conoscere l’attività di queste prime settimane di lavoro che sono coincise con l’avvio della stagione balneare in alcune zone della costiera iblea.
In effetti, dai residenti erano pervenute già delle segnalazioni circa un cambio di passo dell’amministrazione nei confronti di porzioni di territorio, periferiche, spesso dimenticate.

“In queste prime settimane di incarico – dichiara l’assessore alle Frazioni, Andrea Distefano – ho fatto della mia auto, il mio ufficio; nella convinzione che il ruolo di assessore alle Frazioni implichi non solo la presenza costante sul territorio ma anche l’instaurazione di un dialogo assiduo con chi vive in queste zone.
Ho sentito la necessità di presentarmi per poi, area dopo area, e con il coinvolgimento di altri assessorati (Ambiente, Servizi Sociali, Lavori Pubblici…) e di diversi uffici, che ringrazio, cominciare ad agire.
A Branco Piccolo, autentico paradiso in terra, abbiamo operato sotto molteplici direzioni. Innanzitutto, per ripristinare l’accessibilità all’arenile, installando una pedana per persone con disabilità e rimuovendo la grande quantità di sabbia che si era accumulata lungo le vie di accesso e che impediva il transito delle carrozzine.
Con una ingente azione di bonifica, tuttora in corso, si stanno ripulendo aree verdi marginali difficilmente presidiabili, invase da rifiuti, e la scogliera, zeppa di bottiglie di vetro.
Un’operazione che ha coinvolto anche i privati, che si sono resi disponibili a bonificare alcuni terreni di loro proprietà su cui erano stati accumulati rifiuti.
Il nostro modo di operare passa infatti, inevitabilmente, dal coinvolgimento dei cittadini, che sono la vera anima e il vero presidio delle nostre contrade.
Iniziative simili, di cui daremo notizia, sono in corso anche in altre frazioni”.

Ultimi Articoli