L’Italia anticipa l’Europa, grazie alla Lega, per l’avvio della stagione turistica

Una nota del segretario regionale della Lega Sicilia, l’on.le Nino Minardo, sull’avvio della prossima stagione turistica.

“L’ottimo lavoro fin qui svolto dal ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, ha portato al via libera al turismo interno grazie a un “pass verde nazionale” che sarà valido già da metà maggio, ben prima di quello europeo e concretizzando in pieno le richieste della Lega.
E’ l’ennesima dimostrazione di quanto l’azione politica del mio partito stia incidendo nelle scelte del governo Draghi ma è anche l’occasione per ragionare su ulteriori misure; del resto da inizio 2021 la Lega Sicilia ha sempre insistito su un progetto complessivo che incentivi proprio il turismo interno nella prossima stagione estiva e senza risparmiare investimenti.
Con il “pass verde nazionale” abbiamo ora l’occasione di anticipare alcune riaperture previste nell’ultimo decreto, in particolare quelle per convegni e congressi, così come possiamo allargare le maglie per cerimonie e per tutto il comparto del wedding e delle somministrazioni.
Non solo, condividendo in pieno l’auspicio del ministro Garavaglia che è fiducioso sulla possibilità di una immediata revisione delle regole sul coprifuoco ricordo che da domani i vertici siciliani della Confcommercio sono in sciopero della fame e oltre alla doverosa solidarietà di tutto il partito mi sento di garantire loro il massimo impegno e una specifica azione dei parlamentari siciliani che nelle prossime ore concretizzeremo in Camera e Senato.
Infine, accolgo con favore la decisione di ieri del governo regionale di rendere “covid free” le nostre isole minori sebbene in questo caso la scelta sarebbe potuta arrivare già da qualche settimana.”

Ultimi Articoli