#LOTTIAMOINSIEME: 4951 euro raccolti per l’ASP durante l’asta di beneficenza di domenica 5 aprile

Alle 24.00 di ieri, 5 aprile, si è chiusa l’asta #Lottiamoinsieme per la raccolta fondi a favore dell’Asp 7 di Ragusa.
Si è avuta una consistente partecipazione, sia da parte di coloro che hanno messo a disposizione la loro creatività (scrittori, artisti, musicisti, chef, artigiani ecc.), sia da parte dei numerosi acquirenti che hanno partecipato alla “competizione”.

L’idea di partenza era quella di chiedere agli artisti iblei (o legati alla nostra provincia) una loro opera (opera intesa in tutte le accezioni: una cena, un quadro, un concerto live, una scultura, un disco ecc.) per poi invitare il popolo della rete a partecipare all’asta.

Chi alla mezzanotte si è visto assegnare l’opera, avrà 48 ore di tempo per provvedere al bonifico a favore dell’ASP 7 di Ragusa.

Non appena l’emergenza Covid-19 lo permetterà, dietro presentazione dell’attestazione di versamento riceverà l’oggetto o la prestazione.

Soddisfatto il Comitato Organizzativo, formato da Carlo Blangiforti, Carlo Corallo, Simone Digrandi, Carla Difranco e Salvatore Fazzino.

«Non avevamo dubbi sulla generosità dei nostri corregionali» – dichiara Fazzino – «l’affetto, gli attestati di supporto, la partecipazione all’asta e, non ultima, la cifra raccolta ci hanno dato ragione».

Ecco i numeri: 90 opere proposte, 298 rilanci, un totale di 4951 euro raccolti che andranno direttamente sul conto solidale dell’ASP (IBAN: IT 23 T 01005 17000 000000218700 con causale “#Lottiamoinsieme – Asta per le strutture sanitarie iblee”)

Ultimi Articoli