‘Notte dei Musei’ a Ragusa, soddisfatta con riserva Maria Licitra, candidata di Territorio al Consiglio comunale

Dopo aver appreso che anche il Museo Archeologico di via Natalelli è stato inserito nella programmazione della ‘Notte dei Musei’ a Ragusa, grazie all’interessamento di un consigliere comunale, Maria Licitra, candidata al Consiglio comunale nella lista di Territorio, a sostegno del candidato Riccardo Schininà, ha diffuso una nota di soddisfazione per aver contribuito a far rimediare alla disattenzione, ma esprime forti riserve sull’operato dell’assessorato alla cultura del Comune di Ragusa per aver diffuso il programma degli eventi collaterali alla ‘Notte dei Musei’ solo poche ore prima degli eventi.

Questa la nota:

Prendo atto che successivamente al mio comunicato sulla Notte dei Musei, iniziativa dalla quale, inspiegabilmente era escluso il Museo Archeologico di Ragusa, ancorché Museo Regionale, si è subito posto rimedio alla dimenticanza e il Museo è stato celermente inserito nel programma degli eventi.
Apprendo da notizie di stampa che il sindaco in persona è stato sollecitato da un consigliere comunale per rimediare alla dimenticanza e leggo di un discreto programma di attività collaterali.
Nell’esprimere soddisfazione per aver, forse, contribuito, a dare la giusta valenza al nostro Museo di recente riqualificato nelle strutture, ancorché senza accessibilità ottimale per i diversamente abili, non mi posso esimere dal rilevare, comunque, come l’approssimazione domini il settore culturale e turistico del nostro Comune, in quanto è assolutamente assurdo diffondere il programma delle iniziative collaterali alla ‘Notte dei Musei’ solo 24 ore prima dell’evento, senza dare vita ad una minima comunicazione promopubblicitaria, mancanza che relega la manifestazione alla sola fruizione dei locali, senza favorire flussi, anche solo per il weekend, di turisti e di visitatori.

Ultimi Articoli