Vigili urbani e volontari in prossimità delle scuole primarie e secondarie di primo grado negli orari di inizio e fine lezioni

Come negli anni passati, avviato il Progetto Scuole Sicure per garantire sicurezza, fuori dalle scuole primarie e secondarie di primo grado negli orari di inizio e fine lezioni.
Se ne è occupato il Comado della Polizia Municipale, su disposizioni dell’Amministrazione comunale ed in particolare dell’assessore al ramo, Ciccio Barone e dell’assessore alla pubblica istruzione, Giovanni Iacono.
Gli agenti di Polizia Municipale e i cosiddetti volontari – che percepiscono comunque un compenso, sia pure minimo, sotto forma, forse, di rimborso spese (ma quali? NdR) per cui è improprio chiamarli volontari – sono impegnati a presidiare, negli orari di inizio e fine delle lezioni, le scuole primarie e secondarie di primo grado, per garantire la sicurezza degli studenti, soprattutto negli attraversamenti pedonali, cercando di vietare il transito in corrispondenza degli ingressi delle scuole e inibendo la sosta selvaggia dei genitori.

Ultimi Articoli