Amministrative Vittoria, Giaquinta e Dipasquale (PD): “Risultato sfiorato al primo turno dimostra fallimento di Musumeci e di chi lo sostiene”

“Il Partito Democratico e l’intera coalizione a sostegno del candidato sindaco di Vittoria on. Ciccio Aiello, hanno fatto un ottimo lavoro consentendo di sfiorare l’elezione del primo cittadino al primo turno.
E’ la dimostrazione che il modello del centrosinistra unito, coeso e allargato a espressioni civiche e moderate, funziona ed è vincente. Ci ha allontanato dal risultato una manciata di voti che speriamo di riconquistare nella fase di riconteggio, ma se così non dovesse essere, siamo pronti a chiedere ancora ai nostri elettori il sostegno necessario per consegnare alla città, finalmente, un sindaco capace e con una visione chiara di come dovrebbe essere Vittoria”.
Lo dichiarano, congiuntamente, il segretario provinciale del Partito Democratico, Lino Giaquinta, e il parlamentare regionale Nello Dipasquale, commentando i risultati del primo turno delle amministrative nella città di Vittoria.
“Il risultato di Aiello – continuano i due – non solo dimostra la forza del candidato e della sua coalizione, ma attestandosi a 10 punti percentuali sopra al candidato del presidente della regione Musumeci, dimostra lo scollamento che esiste tra cittadinanza e Governo Regionale.
Considerazione ulteriormente rafforzata dal risultato della lista del Partito Democratico che ha solo due punti percentuali dalla lista di Diventerà Bellissima.
Il Partito Democratico è all’opposizione da quattro anni e, ciononostante, ha ottenuto un risultato più che soddisfacente rispetto alla lista di chi governa da altrettanto tempo, ma probabilmente non così bene come si vanta di fare”.
“In attesa dei dati definitivi – aggiungono Dipasquale e Giaquinta – è già tempo di ringraziamenti: al Prefetto, al Questore, ai comandanti provinciali delle forze dell’ordine e gli uomini in divisa che ieri, nell’unico comune al voto in provincia, hanno consentito lo svolgimento dell’appuntamento elettorale in piena sicurezza e tranquillità; un ringraziamento va anche a tutti gli elettori che hanno votato il Partito Democratico e il resto della coalizione; grazie anche ai rappresentanti di lista che hanno difeso il voto e ai candidati al Consiglio comunale che hanno rappresentato e rappresenteranno insieme agli eletti la linea del PD in Consiglio comunale.
A questi ultimi, poi, vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro. Vogliamo ringraziare, inoltre, la segreteria cittadina del Partito Democratico che ha creduto nella candidatura di Aiello, poi condivisa dai livelli provinciali.
Il nostro è un partito deve sono i territori a fare le scelte e a portarle avanti. Aver sfiorato il traguardo al primo turno è merito della classe dirigente del PD di Vittoria che ha individuato un percorso vincente.
Il ringraziamento più grande, infine, all’on. Aiello che ha saputo essere punto di riferimento per l’intera coalizione e per lui – concludono – siamo pronti a tornare in campo a chiedere nuovamente il consenso e liberare Vittoria da questi anni di assoluta paralisi”.

Ultimi Articoli