Asp, prevenzione gioco d’azzardo patologico

Nell’ambito delle attività di prevenzione del gioco d’azzardo patologico, l’Unità Operativa Dipendenze patologiche dell’ASP di Ragusa, diretta dal dott. Giuseppe Mustile, assieme a Taxi 1729, una società di comunicazione e formazione scientifica, dall’8 al 10 aprile organizza un ciclo d’incontri negli istituti scolastici della provincia, con il coinvolgimento di 1.500 studenti e dei loro insegnanti.

Inoltre, è in programma un appuntamento formativo con gli operatori scolastici e dei Comuni, oltre che con le associazioni sportive e di volontariato, presso la sede della Camera di Commercio, in piazza Libertà.

Le iniziative, orientate alla prevenzione e alla cura della dipendenza da gioco d’azzardo patologico, con particolare riferimento ai giovani (che sono tra i maggiori consumatori di gaming), saranno presentate giovedì 4 aprile, alle ore 16, presso la Sala Russo-Armenia della sede centrale dell’ASP di Ragusa, in Piazza Igea.

Sarà anche l’occasione per illustrare le attività dell’U.O.C. Dipendenze Patologiche nei propri ambiti di competenza. All’appuntamento sarà presente anche la Direzione strategica aziendale.

Ultimi Articoli