Commemorazione dei Defunti, programma cerimonie e provvedimenti viabilistici

Definito il programma della Commemorazione dei Defunti del 2 novembre prossimo. Tre le cerimonie previste che si terranno nei Cimiteri di Ragusa Centro, Ibla e Marina di Ragusa.
Il programma del Cimitero di Ragusa Centro è il seguente: ore 11 raduno davanti al cimitero del clero, delle autorità civili e militari ed inizio della cerimonia con la deposizione di un cuscinetto di fiori presso l’Ossario Comunale; a seguire deposizione di una corona di fiori al Sacrario Militare e celebrazione della Santa Messa presso la Cappella.
Al Cimitero di Ragusa Ibla invece il raduno del clero, delle autorità civili e militari è previsto alle 9,30 con inizio della cerimonia che prevede la deposizione di un cuscinetto di fiori all’ossario comunale e la Santa Messa presso l’altare del viale centrale.
Per il Cimitero di Marina di Ragusa infine, alle ore 10, raduno davanti al cimitero del clero e delle autorità civili e militari ed inizio della cerimonia con la deposizione di un cuscinetto di fiori presso l’ossario comunale a cui farà seguito la benedizione delle tombe. La celebrazione della Santa Messa invece avverrà presso la chiesa Parrocchiale S. Maria di Portosalvo.

Provvedimenti viabilistici per le giornate dell’ 1 e 2 novembre

Il Comando della Polizia Municipale, in occasione della giornata festiva di Tutti i Santi del 1° novembre e della Commemorazione dei Defunti del 2 novembre, ha adottato i sotto riportati provvedimenti viabilistici al fine di garantire il servizio di bus navetta che verrà svolto nei seguenti orari:
1) Da Ragusa (piazza Libertà a piazzale Cimitero Centrale) dalle ore 7.30 alle ore 18.00;
2) Da Ragusa (piazza Libertà a piazzale Cimitero Ragusa Ibla) dalle ore 7.30 alle ore 17.30;
3) Da Ragua Ibla (piazza G.B. Odierna a piazzale Cimitero Ragusa Ibla) dalle ore 7.30 alle ore 17.30;
4) Da Marina di Ragusa (via B. Brin – vicino delegazione comunale a piazzale Cimitero Marina di Ragusa) dalle ore 7.30 alle ore 17.30.

PROVVEDIMENTI VIABILISTICI
1) Dalle ore 07.00 alle ore 18.30 dal 30 ottobre al 2 novembre 2020, divieto di sosta con rimozione:
a) sul tratto finale della strada principale di collegamento tra l’ex pronto soccorso dell’O.M.P.A. e i due piazzali del Cimitero di Ragusa Ibla che va dall’ultima curva prima della pensilina della fermata dei bus urbani al Piazzale Superiore;
b) su ambo i lati della stradina di collegamento tra il Piazzale Superiore e il Piazzale Inferiore del Cimitero di Ragusa Ibla;
2) Dalle ore 07.00 alle ore 18.30 del 1 e 2 novembre 2020, divieto di sosta con rimozione:

a) su ambo i lati della strada principale di collegamento tra l’ex pronto soccorso dell’O.M.P.A. e i due piazzali del Cimitero di Ragusa Ibla (con esclusione del tratto di cui al punto 1° regolata diversamente);
b) su ambo i lati:
– della strada di collegamento tra l’ex pronto soccorso dell’O.M.P.A. e il parcheggio dell’OMPA a monte del nosocomio;
– della stradina compresa tra il parcheggio di cui al punto precedente e la strada che immette al sottostante piazzale Superiore del Cimitero di Ragusa Ibla;
– della strada vicinale che prosegue dal punto precedente alle attività agricole di contrada “Rito”;
c) sull’intero slargo del piazzale inferiore del Cimitero di Ragusa Ibla compreso tra il muro di sostegno adiacente al sovrastante Piazzale Superiore, il muro di cinta del Cimitero e gli stalli a valle della strada di cui al punto 1b);
d) sull’intero piazzale superiore antistante l’ingresso principale del Cimitero di Ragusa Ibla e su quello retrostante alle bancarelle di vendita dei fiori; su quest’ultimo sarà consentita la sosta ai soli veicoli al servizio delle persone invalide (titolari di contrassegno R.C.M.) e degli operatori commerciali autorizzati alla vendita di piante e fiori;
e) sulla via Risorgimento dal numero civico 47 al numero civico 53 (spazio riservato per la manovra di svolta dei Bus Navetta per il Cimitero di Ragusa Ibla);

Chiusura di Piazza Libertà dai 4 accessi, dalle ore 7.30 alle ore 18.30 dell’1 e 2 novembre c.a.
Le chiusure rigurderanno:
Viale Del Fante + via Carducci
Viale Ten. Lena + piazza Gramsci/via Colombo
Via Pennavaria + p.zza Libertà, in direzione verso quest’ultima
Via C. Battisti + via C. Colombo
Via Natalelli + via Gr. D’Acqua a salire in direzione piazza Libertà

3)Dalle ore 07.00 alle ore 18.30 dei giorni 1 e 2 novembre 2020 il divieto di sosta con rimozione:

a) sulla parte alta di piazza Libertà nel tratto compreso tra via Natalelli/via Roma e viale Del Fante e tra viale Del Fante e viale Ten Lena (riservato al capolinea dei Bus Navetta per i due Cimiteri);
b) sugli stalli di sosta posti a destra della corsia a salire che collega via Cav. F. Pennavaria a piazza Libertà/viale Del Fante, ivi compresi quelli adiacenti al marciapiede (spazio riservato alla discesa dei passeggeri provenienti dal Cimitero di Ragusa Superiore);
c) sul viale Ten. Lena nel tratto compreso tra la via C. Battisti e la piazza Libertà (spazio riservato alla discesa dei passeggeri provenienti dal Cimitero di Ragusa Ibla);
d) sulla via Cav. F. Pennavaria, nel tratto compreso tra la via Dante e la piazza Cappuccini;
e) sull’intero lato destro del ponte Giovanni XXIII con direzione via G. Meli – corso V. Veneto;
f) sui primi 50 mt del lato destro del ponte Giovanni XXIII con direzione corso V. Veneto – via G. Meli;
g) sul corso Italia, nel tratto compreso tra la via Matteotti e la via Roma;
h) su via Roma nel tratto compreso tra il corso Italia e la rotonda M. Occhipinti;
i) su ambo i lati della via Addolorata;
j) su ambo i lati dei primi 200 mt. della strada a salire che collega il piazzale del Cimitero Centrale alla contrada Scassale;
k) sull’intero slargo del piazzale del Cimitero Centrale che va dalle aree di parcheggio delimitate con la segnaletica orizzontale (sia a destra che a sinistra dell’ingresso principale) all’intersezione con la via Monelli;
l) sui primi 50 mt. di via Monelli in direzione di Ragusa Ibla;
m) sull’intera area di parcheggio a sinistra dell’ingresso principale del Cimitero Centrale, compresa quella adiacente al muro dove, però, sarà consentita la sosta dei veicoli appartenenti ai titolari di licenza autorizzati alla vendita dei fiori e attività artigianali limitrofe (monumenti per le tombe, ecc.);
n) sull’intero fronte, delimitato dal muro di cinta, posto a destra dell’ingresso principale del Cimitero Centrale e comunque su tutti gli spazi non delimitati da segnaletica orizzontale;

4) Dalle ore 07.30 alle ore 18.30 dei giorni 1 e 2 novembre 2020 il divieto di transito:
a) sul corso Italia (tratto via M. Leggio – via San Vito), con esclusione dei veicoli che devono raggiungere il parcheggio interrato di piazza Matteotti;
b) su via M. Rapisardi (tratto corso V.Veneto – via Ecce Homo), con esclusione dei veicoli che devono raggiungere il parcheggio interno del piazzale della Prefettura;
c) su via Roma (tratto corso Italia – rotonda M. Occhipinti);
d) su via Addolorata;

5) Dalle ore 07.30 alle ore 18.00 dei giorni 1 e 2 novembre 2020 il divieto di transito:
a) sulla strada principale di accesso per il Cimitero di Ragusa Ibla;
b) sulla stradina di collegamento tra la strada vicinale a monte del piazzale superiore del Cimitero di Ragusa Ibla e lo stesso;

6) Dalle ore 07.30 alle ore 18.30 dei giorni 1 e 2 novembre 2020 il senso unico di marcia:
a) in via Monelli nel tratto e con direzione consentita dal piazzale Cimitero Centrale al corso Mazzini;

Ultimi Articoli