Donati 10 tablet per i pazienti dell’UOC psichiatria di Modica

Iniziativa lanciata dall’Associazione dei familiari “Ci siamo anche noi”

Ragusa, 5 gennaio 2020 – Si è svolta nella sede del Dsm – Dipartimento Salute Mentale di Modica la cerimonia di consegna di dieci tablet per i pazienti del Centro.

Sono intervenuti il direttore generale dell’ASP, Angelo Aliquò, e il direttore sanitario aziendale, Raffaele Elia.

I piccoli computer frutto della raccolta fondi per l’emergenza Covid 19, realizzata grazie all’iniziativa di solidarietà ” Il vento …domani “.

L’iniziativa, progettata dalla U.O.C., direttore ff Onofrio Falletta, è stata coordinata dalla dott.ssa Elisabetta Rizza, in collaborazione con l’associazione di volontariato “Ci siamo anche noi”.
Grazie alla vendita di opere donate da tanti artisti e realizzate dai pazienti nei laboratori di pittura si è realizzato l’acquisto dei tablet.

Il progetto è stato condiviso con la Direzione Generale.

«Si è ritenuto utile trasformare tali fondi raccolti nell’acquisto di 10 tablet che, preceduti da un corso di formazione a cura del Servizio Informatico dell’Asp, saranno utilizzati in comodato d’uso dai Pazienti, per realizzare progetti riabilitativi individuali e di gruppo.» – ha sottolineato la dr.ssa Rizza. – e ancora – «La connessione digitale può infatti diventare per Loro un importante strumento di integrazione e socializzazione e può consentire percorsi di studio e formazione professionale e lavorativa.»

I tablet sono particolarmente utili in questo periodo di forte frammentazione ed isolamento sociale.

Alla cerimonia hanno partecipato il dott. Onofrio Falletta, la dott.ssa Alessandra Barone, dirigente sociologo, i rappresentanti dell’Associazione “Ci siamo ance noi”, alcuni pazienti, collaboratori e operatori esterni.

Ultimi Articoli