Il dissuasore, dove lo metto ?

Fra le tante trovate felici dell’assessore Barone, instancabile cervello della giunta Cassì, quella dei dissuasori di velocità, i totem Velo OK che sembra abbiano dato ottimi risultati in termini di contenimento della velocità e del numero e della gravità degli incidenti nei siti dove sono stati posizionati.
Qualche pellegrino, all’inizio aveva eccepito sulla validità dell’iniziativa, ma anche le poche strumentali polemiche si sono sopite in breve tempo, perché chiunque, passando, si rende conto della efficace funzione deterrente di questi strumenti che possono essere utilizzati anche come effettivo misuratore della velocità.

Con ordinanza sindacale 1446 del 6 agosto 2020, è stata disposta l’installazione di sei dissuasori Velo Ok in via Cervia, via Amm. Rizzo, via Portovenere, via Calabrese e Lungomare Cav. Bisani; arterie stradali di Marina di Ragusa in cui si è verificato il reiterato superamento dei limiti di velocità.

“Prosegue il lavoro – dichiara il sindaco Peppe Cassì – per migliorare la viabilità di Marina di Ragusa, analizzando non solo i volumi di traffico ma anche il rispetto del codice della strada. Per questo abbiamo predisposto l’installazione di Velo OK in sei punti in cui si ha maggiormente la tendenza a premere sull’acceleratore. Assieme ai controlli, già regolarmente attivi, effettuati tramite telelaser, siamo convinti di riuscire a migliorare la sicurezza ed educare chi, con condotte pericolose, mette a rischio quella sua e degli altri”.

“Con questo intervento – ha aggiunto l’assessore alla Polizia Municipale Ciccio Barone – diamo un segnale di legalità, dimostrando di recepire segnalazioni e suggerimenti costruttivi da parte dei residenti della frazione, proseguendo l’impegno per rendere sempre più vivibile e sicura un’area della nostra città che ha visto un incremento della popolazione superiore anche agli anni precedenti. È un lavoro che vedrà ulteriori iniziative anche nei prossimi giorni.”

Altra importante iniziativa di questi giorni, sempre in tema di viabilità a Marina di Ragusa, dove Sindaco e Assessore lavorano ininterrottamente per venire incontro alle diverse criticità emerse per una stagione inaspettatamente ‘piena’ sin dal mese di luglio, quella della piccola rotatoria tra via Portovenere, via Dandolo, via Duilio e via Donnalucata per snellire la viabilità e garantire sicurezza., per il cui impianto semaforico spento era stata inoltrata specifica segnalazione dal consigliere 5 Stelle, Alessandro Antoci.
Anche su questo l’assessore Barone ha attenzionato la problematica in tempi brevissimi.

Ultimi Articoli