Il Sindaco e gli assessori Iacono e Spata a Marina di Ragusa per le problematiche della ‘Quasimodo’

Il sindaco Peppe Cassì e l’assessore alla pubblica istruzione Giovanni Iacono, presente anche l’assessore alle frazioni, Eugenia Spata, hanno effettuato un sopralluogo presso l’Istituto “Quasimodo” di Marina di Ragusa, nel corso del quale si è avuto un confronto con esponenti della Consulta di Marina di Ragusa e con il dirigente scolastico Leonardo Licata
“Dal 2013 ad oggi presso l’istituto – ha dichiarato il sindaco Cassì – si è registrato un aumento del 40% degli studenti e guardando le proiezioni dei dati relativamente ai nuovi nati, la percentuale crescerà ancora.
Una “criticità positiva”, che affronteremo nell’immediato e con accurata programmazione.
Cominceremo, si è concordato con l’assessore al ramo Giovanni Iacono, aumentando gli spazi di proprietà comunale utilizzabili per la didattica in via Brin, unico immobile al momento disponibile.
La soluzione di lungo periodo ha però bisogno di una progettualità organica, un piano di “dimensionamento scolastico” per mettere insieme le esigenze di scuole che crescono a ritmi mai visti prima.
Siamo inoltre al lavoro anche sull’asilo nido per la frazione, dando seguito all’istanza della Consulta attraverso il dialogo già avviato con la Regione”.

Ultimi Articoli