La sera del 23 settembre la facciata del Comune si illuminerà di blu

Il 23 settembre, facendo seguito alla richiesta dell’Ens, l’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi, la facciata del Comune sarà illuminata di blu.
Il 23 settembre, infatti, è la giornata internazionale delle lingue dei segni.
Cinque anni fa, mediante una risoluzione, le Nazioni Unite hanno scelto questa data per ricordare la necessità di riconoscere, promuovere e proteggere le oltre duecento lingue dei segni nel mondo.
Il colore blu rappresenta il simbolo della lotta delle comunità sorde per l’eguaglianza nella società, nei diritti umani delle persone sorde e il riconoscimento delle lingue dei segni nazionali.
La comunità dei sordi è rappresentata da oltre settanta milioni di persone nel mondo.
In Italia la Lingua Italiana dei Segni, LIS, è stata riconosciuta ufficialmente, dopo una lotta di oltre quaranta anni, il 19 maggio 2021.

Ultimi Articoli