Lo sport di casa a Palazzo dell’Aquila

Conferenza stampa al Comune di Ragusa per la presentazione della 4° edizione di Marina Sport Week, la manifestazione sportiva, patrocinata dal Comune di Ragusa, che animerà per 7 giorni la frazione marinara con i tornei di ben 12 discipline sportive (beach soccer, beach rugby, calcio tennis, beach volley, street soccer, ping pong, scopone scientifico, bocce, basket, beach hockey, beach handball, calcio balilla) che si svolgeranno tra l’area del porto turistico e Piazza Malta.
Quest’anno nell’ambito della kermesse sarà presente anche la sezione provinciale dell’AIC (Associazione Italiana Celiachia) con una postazione dedicata per informare e sensibilizzare le persone sulla celiachia, l’intolleranza alimentare permanente al glutine, con la possibilità di effettuare anche screening.

“Abbiamo aderito con entusiasmo a questa manifestazione – sottolinea il sindaco Peppe Cassì – perché dà la possibilità ai ragazzi, ai ragusani, ai turisti, a chiunque si trovi a Marina di Ragusa di svolgere attività sportiva impiegando il tempo in modo sano e divertente.
Apprezziamo molto la presenza dell’AIC quest’anno e ringraziamo la referente provinciale dott.ssa Giusi Damigella per contribuire a rafforzare il messaggio che lo sport è uno strumento d’ inclusione e di crescita per tutti”.
Molte le associazioni sportive che collaborano con gli organizzatori che, per la prima volta, hanno introdotto anche tornei junior, come minibasket, mini-rugby, mini-beach soccer.
Nell’ambito del programma anche un evento di richiamo, la presentazione della squadra femminile Calcio a 5 serie A2 della Virtus Ragusa.
“Incentivare la pratica dello sport è sempre un ottimo investimento per l’amministrazione comunale per le sue tante valenze formative e sociali – ribadisce l’assessore al Turismo e Spettacolo Francesco Barone – Tutti potranno partecipare ad una settimana sportiva intensa scegliendo tra le tante discipline.
Un particolare plauso va ai promotori dell’iniziativa che hanno saputo organizzare con grande dedizione e passione una kermesse sportiva davvero molto impegnativa”.

Ancora sport nella sala giunta di Palazzo dell’Aquila per la consegna di targhe per gli atleti ragusani Mario Filetti e Giuseppe Mandarà e per l’ASD Eirene Tennis Tavolo

Tre targhe della Città di Ragusa per onorare i brillanti risultati sportivi raggiunti dagli atleti ragusani Mario Filetti e Giuseppe Mandarà dell’ASD Modica Triathlon Bike, ricevuti ieri dal primo cittadino e dal consigliere comunale Sergio Schininà, e dagli atleti dell’ASD Eirene Tennis Tavolo di Ragusa che hanno incontrato nel pomeriggio, con in testa il presidente Giovanni Licitra, il sindaco Peppe Cassì.
Tra 3500 atleti che hanno partecipato ad una delle competizioni mondiali più difficili del “Triathlon”, denominata “Ironman”, che si è svolta a Francoforte lo scorso 30 giugno, si sono distinti in graduatoria Filetti e Mandarà, dando prova di grande professionalità e potente preparazione atletica.
L’ASD Eirene Tennis Tavolo porta, invece, a casa due importanti promozioni ottenute nel 2018/2019: dalla D2 alla D1 del campionato provinciale e dalla D1 alla C2 del campionato regionale di tennis tavolo.

Ultimi Articoli