Nuovi appuntamenti sul palco di Casamatta

Toc toc: a bussare alla porta di un luminare della neuropsichiatria sono sei pazienti a cui è stato fortuitamente dato appuntamento alla stessa ora dello stesso giorno, ritrovandosi così in attesa e a ingannare il tempo con confidenze che permettono l’improvvisarsi di una sorta di terapia di gruppo ai tic ossessivi compulsivi di ciascuno (da qui TOC).
“Toc toc” è una commedia intrisa di humor, a tratti tagliente ma anche tanto divertente e dai teneri risvolti, scritta da Laurent Baffie e sempre rappresentata con grande successo in Francia, in Belgio, Spagna, Portogallo e nei paesi dell’America Latina.
Questo weekend (venerdì e sabato alle 20:30; domenica alle 18:00) sarà messa in scena, con la regia di Massimo Leggio, sul palco di “Casamatta” con protagonisti Ambra Denaro, Alida Di Raimondo, Alessia Gurrieri, Matilde Masaracchio, Sergio Spada, Matteo Tomasello e Christian Zago.
“Casamatta” propone inoltre, in occasione della festa della donna, tre spettacoli fuori programma: si comincia l’8 marzo alle 20:30 con “Mi chiamo Mimì” con Massimo Leggio, Alida Di Raimondo e le allieve del laboratorio teatrale Casamatta; il 9 marzo alle 20:30 verrà invece riproposta “Una lunga attesa” di Fabrizio Romagnoli con Ambra Denaro, Alessia Gurrieri, Matilde Masaracchio e Francesca Morselli; per poi concludere il 10 marzo alle 18:00 con Francesca Morselli e la sua “Stella”, per un weekend tutto al femminile.

Ultimi Articoli