È iniziato il corso di Ispettore volontario ambientale

Sono stati 35 i partecipanti al primo gruppo del corso di Formazione di Ispettore volontario Ambientale che ha preso il via presso il Centro direzionale comunale della Zona artigianale.
Al fine di ottemperare alle disposizioni previste in materia di Covid-19 è stato infatti creato un secondo gruppo di iscritti che parteciperà alle lezioni che inizieranno mercoledì 30 settembre.
A dare il benvenuto ai partecipanti sono stati il sindaco Peppe Cassì, l’assessore alla Polizia Municipale Ciccio Barone e il presidente della commissione consiliare ambiente Sergio Schininà.
“Sarete chiamati – ha sostenuto il primo cittadino – a svolgere un ruolo molto importante e delicato affiancando gli agenti di P.M. addetti al servizio di Polizia Ambientale. Ragusa è una città bella che viene apprezzata da tutti e dobbiamo fare in modo di mantenerla sempre pulita garantendo e migliorando i nostri servizi”.
“Nel corso delle sei lezioni che saranno tenute dai nostri ufficiali del Corpo della Polizia Municipale e seguite da un esame finale – ha invece detto l’assessore Barone – avrete modo di apprendere tutti quegli elementi per svolgere al meglio il compito di Ispettore volontario ambientale”.
Un saluto ai partecipanti è stato dato anche dal presidente della commissione consiliare Ambiente, Sergio Schininà, che ha augurato ai corsisti buon lavoro.

Ultimi Articoli