Il Sindaco Piccitto visita all’Istituto “Maria Schininà”

di redazione

il Sindaco Federico Piccitto si è recato presso l’Istituto comprensivo “Maria Schininà” di Via IV Novembre

accompagnato dalla vicePresidente del Consiglio, Zaara Federico e dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Salvatore Martorana, nel quadro del programma di visite nelle scuole cittadine.

Accolti dalla Dirigente scolastica Maria Di Quattro, hanno incontrato il corpo docente e gli alunni della scuola materna e delle elementari, nel cortile dell’edificio scolastico.

Particolarmente emozionato della visita presso quella che può essere considerata una delle scuole storiche della città, l’Assessore Martorana ha ricordato il legame con l’edificio scolastico che lo vide come alunno nei cinque anni di scuola elementare.

L’Amministratore ha colto l’occasione anche per augurare un proficuo lavoro al personale e buon anno scolastico ai bambini.

Il Sindaco Piccitto si è invece intrattenuto con i piccoli studenti per presentare le diverse iniziative che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti in materia di salvaguardia e tutela dell’ambiente.

Per questo motivo ha parlato dell’importanza della raccolta differenziata e della possibilità che viene offerta ai cittadini di conferire direttamente i rifiuti differenziati, come ad esempio carta cartone, plastica, vetro elettrodomestici, presso il Centro comunale di raccolta.

“In base al peso del materiale conferito – ha spiegato il primo cittadino ai piccoli –  si ha diritto a  sconti sulla tassa sui rifiuti”.

Sempre in materia di rifiuti il Sindaco ha parlato delle compostiere collettive che saranno sistemate nelle aree a verde pubblico e messe  quindi a disposizione dei cittadini per depositare i rifiuti organici di produzione domestica che consentiranno di produrre del compost,  utile come concime per piante fiori e l’orto.

“Per stimolarvi alla raccolta differenziata – ha detto Piccitto –  premieremo chi si attiverà di più  con dei giocatoli o buoni libro”. 

La dirigente scolastica, Maria Di Quattro ha voluto ringraziare gli amministratori per la visita resa e si è detta certa che l’Amministrazione comunale attiverà una serie di interventi per rendere sempre più funzionate ed efficiente la storica scuola della città.

(comunicato 696 dell’Ufficio Stampa del Comune di Ragusa)

Ultimi Articoli