La Passalacqua vince facile su Palermo e ritrova Ifi Ibekwe in splendida forma

Ospite al PalaMinardi il Palermo di Santino Coppa che poco può fare contro la corazzata Ragusa che, quando vuole, non conosce avversari.
Si doveva smaltire la brutta sconfitta di Sesto san Giovanni, c’era da verificare la condizione della Ibekwe che, inespertamente, da infortunata, aveva pensato bene di calcare il parquet per le partite della sua nazionale.
La sconfitta solo un brutto ricordo, possibili risentimenti alla caviglia della nigeriana non se ne sono visti, anzi
è venuta fuori una bella prestazione, con 15 punti a referto che fanno ben sperare per il prosieguo del campionato.
Ora tutte le attenzioni sono per l’importante partita di domenica pomeriggio, a Venezia.

Il derby con Palermo si preannunciava senza storia, ma la presenza di un mostro sacro della panchina, come Santino Coppa induceva alla prudenza, per le incognite prima citate.
In avvio, dopo un batti e ribatti iniziale, Ragusa piazza un parziale di 10 a 0 con Hamby e Consolini, du triple consecutive di Chara, che sembrano marcare le distanze fra le due formazioni, sul 15-6 a metà della prima frazione. Palermo non accusa il colpo e si rifà sotto, arriva sul 15-14, ma Romeo e Ibekwe chiudono alla sirena sul 22-14.
Nella seconda frazione, inizialmente, Ragusa sembra smarrirsi, a metà tempo Palermo mette avanti la testa, 28-29, ma una tripla di Soli, e uno show delle straniere iblee, permettono di chiudere sul 42-31 all’intervallo lungo.
Nella terza frazione Ragusa vien decisamente fuori, Hamby sempre efficace, Tagliamento piazza due triple, una all’inizio del tempo, l’altra sul finale, e una buona prestazione, con Walker in grande spolvero Ragusa, al suo attivo 20 punti, arriva al vantaggio di + 27 a 3 minuti dalla penultima sirena, sul 64-37, il tempo di chiude sul 70-47.
Nella quarta frazione non c’è storia, si raggiunge il massimo vantaggio dopo due minuti, 77-47, si chiude sul 83-61

Passalacqua Ragusa – Sicily By Car Palermo 83 – 61 (22-14, 42-31, 70-47, 83-61)

PASSALACQUA RAGUSA: Baglieri* 9 (1/1, 2/6), Romeo* 9 (1/1, 2/6), Consolini* 10 (1/4, 2/3), Gatti 2 (1/1 da 2), Stroscio 3 (1/2 da 2), Soli 3 (1/1 da 3), Nicolodi, Walker* 20 (4/7, 4/6), Hamby* 12 (6/7 da 2), Gatti, Ibekwe 15 (6/7, 1/3)
Allenatore: Gianni Recupido
Tiri da 2: 21/31 – Tiri da 3: 12/26 – Tiri Liberi: 5/11 – Rimbalzi: 35 9+26 (Walker 9) – Assist: 23 (Consolini 7) – Palle Recuperate: 2 (Baglieri 1) – Palle Perse: 12 (Squadra 3)

SICILY BY CAR PALERMO: Russo* 10 (2/4, 2/4), Manzotti 11 (2/2, 2/5), El Habbab, Cupido 2 (0/1, 0/1), Flores Costa* 2 (1/3 da 2), Cooper* 10 (2/7, 0/2), Miccio* 6 (0/3, 2/8), Verona, Casiglia NE, Gatling* 20 (8/13 da 2)
Allenatore: Santino Coppa
Tiri da 2: 15/42 – Tiri da 3: 6/20 – Tiri Liberi: 13/19 – Rimbalzi: 33 15+18 (Flores Costa 6) – Assist: 15 (Flores Costa 4) – Palle Recuperate: 5 (Russo 1) – Palle Perse: 11 (Flores Costa 4)

Arbitri: Cappello C., Tarascio S., Frosolini I.

Ultimi Articoli