“La scala magica” al Castello di Donnafugata, con la compagnia GODOT

RAGUSA – Divertimento assicurato in compagnia dei personaggi più famosi delle favole della nostra infanzia, da Cenerentola ai Tre porcellini, da Cappuccetto Rosso a La Bella addormentata nel bosco: qual è la loro vera storia?
La raccontano gli attori della Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa nell’esilarante spettacolo, ‘La scala magica’, in programma il 3 e il 4 luglio, alle ore 20.30, al Castello di Donnafugata, con la regia di Vittorio Bonaccorso. Sarà l’imperdibile anteprima dell’11^ edizione di Palchi Diversi Estate al Castello: canzoni e musiche – peraltro scritte proprio da un allievo della compagnia, Alessio Barone – in un collage di scene dal ritmo scoppiettante. Strizzando l’occhio a Capuana e seguendo l’insegnamento di Rodari, i testi scritti da Federica Bisegna, che cura anche i costumi, giocheranno infatti con grande ironia sul rovesciamento e sullo stravolgimento delle favole più famose, regalando una serata allegra e divertente.
In apertura di serata Bonaccorso e Bisegna presenteranno la ricca stagione teatrale estiva in programma al castello.
Seguirà lo spettacolo il cui titolo, “La scala magica”, vuole essere proprio un omaggio alla nota scalinata apprezzata dai turisti di tutto il mondo e scelta da registi, sceneggiatori, fotografi internazionali come location da sogno, che ormai da anni ospita la rassegna della compagnia iblea.
Sul palco, oltre a Federica Bisegna e a Vittorio Bonaccorso, saranno impegnati Giuseppe Arezzi, Alessio Barone, Beatrice Bracchitta, Emma Bracchitta, Rossella Colucci, Benedetta D’Amato, Federica Guglielmino, Sofia La Rosa, Alessandra Lelli, Lorenzo Pluchino, Monica Chessari e Mario Predoana.
Ci saranno anche i più giovani allievi della compagnia: Marco Cappuzzello, Niccolò Delacroce, Emanuele Di Maria, Alfredo Gurrieri, Althea Ruta.
“Siamo felicissimi di tornare sulle scene e di farlo con questo spettacolo così frizzante e divertente – commentano Federica Bisegna e Vittorio Bonaccorso – Tra musiche e scene divertenti presenteremo l’intera stagione teatrale che ci impegnerà fino a fine agosto con tre produzioni, due nuove: ‘L’avaro di Molière’ e ‘I giganti della montagna’ di Luigi Pirandello e il ritorno di ‘Con le ali dell’amore’ dai Sonetti di William Shakespeare, per un totale di quasi venti date.
C’è inoltre una sorpresa per il nostro pubblico: tutte le persone che parteciperanno a uno degli spettacoli in programma riceveranno un buono sconto per un soggiorno presso la struttura ricettiva La Dimora di piazza Carmine a Ragusa, da utilizzare dal 15 settembre 2021 al 15 giugno 2022.
Insomma, un ulteriore incentivo venire a teatro e il nostro modo per dire grazie a chi ci segue, il cui appoggio è essenziale per la nostra attività.
Al riguardo, nella nota stampa si legge che “la stagione teatrale gode del patrocinio gratuito del Comune di Ragusa, ma, a differenza delle precedenti edizioni, la compagnia si dovrà fare carico di ogni spesa relativa alla realizzazione della rassegna, dall’affitto della scalinata, al noleggio sedie, alle spese per il personale e quant’altro”.

Ultimi Articoli