L’assessore Barone dà vita al concerto virtuale in streaming per il 1° maggio

L’iniziativa del Comune di Ragusa, dal Porto Turistico di Marina di Ragusa con tanti artisti siciliani e nazionali.

Ancora una volta, l’assessore Ciccio Barone non finisce di stupire e trova nello scenario incantevole del Porto di Marina di Ragusa la cornice per un evento che farà storia per la sua particolarità.
Ancora una conferma della valenza strategica di questo componente della Giunta Cassì che sarebbe opportuno fosse coinvolto in quei settori che ancora non riescono a concretizzare quel cambio di passo auspicato dal Sindaco per il suo esecutivo.
Entusiasta il primo cittadino che plaude a questa iniziativa, alla quale Ciccio Barone lavora da settimane, che serve a soddisfare quel bisogno di spensieratezza che emerge forte, non solo fra i più giovani.
Una iniziativa che, è bene rilevarlo, come tante altre dell’assessore Barone, è a costo zero per l’ente e per chi assisterà, in streaming sulla pagina facebook dell’ente e su quella del primo cittadino, Peppe Cassì.
Nel rispetto delle normative di sicurezza, musicisti e dj si alterneranno da casa o dalla terrazza del Porto turistico di Marina, dando a tutti noi la possibilità di partecipare al Primo Maggio Stream Fest semplicemente restando in casa.
Un evento che ha anche una preziosa finalità sociale, visto che contribuirà a supportare la raccolta fondi che ci permette di offrire sostegno, non solo alimentare, a chi è colpito dalla crisi dovuta al covid19.
Donare è semplice, basta un clic qui https://www.gofundme.com/f/emergenzacovidragusa

Tutte le informazioni sull’evento: https://www.facebook.com/events/693024254829611/

Ragusa non rinuncerà al suo concerto del Primo Maggio. Lo farà attraverso un inedito “stream fest”, un’iniziativa promossa dall’Assessorato agli Spettacoli del Comune di Ragusa e, grazie alle nuove tecnologie, trasmessa in diretta social dal Porto Turistico di Marina di Ragusa.
Servirà, dalle 16 alle 21 del primo maggio, ad allietare, direttamente a casa, tutti i ragusani e quanti, da tutto il mondo, vorranno collegarsi in live streaming sulla pagina facebook del Comune di Ragusa (www.facebook.com/comuneRG) e su varie pagine che ripeteranno il flusso video (qui la pagina dell’evento www.facebook.com/primomaggiostreamfest).
Ma non sarà solo divertimento “a domicilio”.
Contemporaneamente sarà possibile donare fondi in favore della Protezione Civile di Ragusa attraverso la piattaforma online gofundme (all’indirizzo https://www.gofundme.com/f/emergenzacovidragusa) così da contribuire alle azioni di sostegno messe in campo in favore delle famiglie più bisognose.
Alla consolle si alterneranno i dj Marco Ingallinera (tra gli ideatori dell’evento), Daniele Tignino (ex Tipical) ed Emiliano Grimaldi mentre il vocalist sarà Leo Guarino.
Numerosi artisti e dj siciliani e nazionali interverranno attraverso il web per offrire un saluto o delle performance: da Giovanni Caccamo a Deborah Iurato, da Lorenzo Licitra a Nico Arezzo, da Soulcè ai Baciamolemani e Radiofreccia.
Dediche e messaggi arriveranno anche da Alex Neri, Massimiliano Lippoli, Farone, Emanuele Inglese, Fargetta, Luca Agnelli, Tommy Vee, Musumeci, Luca Pechino, Oliver Klein, Dj Filix, Luca Marano, Ilario Alicante.
Tutti insieme per far trascorrere rigorosamente a casa coloro che vorranno divertirsi per questo Primo Maggio decisamente speciale.
“Ormai da giorni avverto, nei numerosi messaggi di cittadini che ricevo, un bisogno di positività e di una spensieratezza che al momento, per necessità di cose, deve restare limitata – spiega il sindaco Peppe Cassì – Per questo plaudo a questa iniziativa: divertirsi stando a casa e facendo del bene, con il sostegno alla raccolta fondi che da settimane ci consente di dare una mano alle tante persone in difficoltà a causa del covid, è una bellissima risposta. Ad organizzatori, artisti e operatori va il convinto ringraziamento da parte dell’Amministrazione”.
E a seguire l’organizzazione dell’evento, ribadendo che si deve restare a casa, è l’assessore comunale Ciccio Barone: “Quando nei giorni scorsi ho ricevuto la proposta di organizzare un evento musicale benefico da trasmettere in streaming, ho subito apprezzato l’idea e lo spirito che la animava.
Una proposta che, facendo squadra, è maturata nel desiderio di realizzare un vero e proprio concerto sulla terrazza del porto con il coinvolgimento web di tanti artisti ragusani che hanno dimostrato, in Italia e non solo, il loro talento.
Sono orgoglioso del loro coinvolgimento. In videoconferenza o alternandosi sulla terrazza, nel rigido rispetto delle prescrizioni di sicurezza sanitaria, saranno loro i protagonisti del nostro primo maggio, offrendo gratuitamente alla città e a tutti coloro che vorranno seguirci in streaming, attraverso i canali social del Comune di Ragusa, del Porto turistico e della Pagina Facebook dedicata, la possibilità di svagarsi e di ballare, in casa o sui balconi.
L’iniziativa, inoltre, ha un importante valore benefico: durante il concerto sarà infatti promossa la raccolta fondi con cui ogni giorno la nostra comunità risponde alla tremenda crisi causata dal covid. Restiamo in casa, ma facciamolo bene”.
L’evento vuole infondere un messaggio di speranza e di positività, offrendo una finestra su territorio ibleo, attraverso un concerto virtuale con numerosi ospiti connessi via streaming per supportare la raccolta fondi, sottolineano tutti i partner dell’iniziativa: Porto Turistico di Marina di Ragusa, Banca Agricola Popolare di Ragusa, Despar, Ideology Creative Studio, Void, MediaLive, Radiofranco, Blunova, Iblea Orchestra.

Ultimi Articoli