OSSERVATORIO INTERPARTITICO PARI OPPORTUNITA’

di redazione
Organigramma dell’area etnea

La definizione dell’organigramma dell’area etnea, passaggio peraltro conforme alle previsioni dell’art. 4 dello Statuto e già compiuto anche dall’Area Iblea, è risultata essere necessaria e utile per una maggiore incisività della programmazione complessiva delle attività e delle proposte progettuali, basandosi sulle singole competenze e attitudini personali e sociali dei componenti dell’Osservatorio e al fine di cogliere tutte le opportunità derivanti dalla conoscenza delle reali esigenze e delle effettive vocazioni dei territori.
Se la mission dell’OSSERVATORIO è quella di promuovere l’attuazione dei diritti costituzionali concernenti l’uguaglianza e le pari opportunità ripudiando e lottando contro ogni forma di discriminazione è pur vero che affinché questi contenuti si tramutino in azioni concrete, occorra fare il punto sulle iniziative locali e sulle opportunità di sbloccare e/o azionare fondi destinati ai territori locali e sulle sinergie complementari.
L’Osservatorio diventa così spazio per dialogare con il territorio e con gli esperti dove condividere idee e progetti, condividere informazioni ed esperienze al fine di definire una strategia di territorio unica, chiara ed efficace. Spazio di confronto dove esprimere i propri dubbi, le problematiche, le criticità ma che ha come obiettivo prioritario quello di raccogliere idee creative e innovative e definire azioni concrete per stimolare e sostenere soggetti o fasce deboli della società, promuovere la cultura della legalità, ristabilire eguaglianza azionando correzioni e supporti.

 

La proposta emersa per la struttura dell’Area Etnea :

 

COORDINATORE: Anna Maria Guardalà

COORDINATORI PER SETTORE E CONTENUTI:

POLITICHE DI PARITÀ E ANTIDISCRIMINAZIONE:

 Angioletta Massimino – Maria F. De Luca – Giusy Vernaci – Anna Maria Guardalà

POLITICHE SOCIALI:

 Anna Ciancio – Adonella Faraone – Giuseppe Bellomo – Lisa Adinolfi

IMMIGRAZIONE:

Rita Vaccaro – Anna Maria Guardalà

CULTURA – BENI CULTURALI ARTISTICI E ARCHEOLOGICI:

 Carmela Cappa –– Maria F. De Luca

SCUOLA – UNIVERSITÀ – RICERCA:

 Rita Vaccaro – Maria Pia Fiumara – Giusy Vernaci – Carmela Vinciguerra – Gabriella Correnti

TEATRO E SPETTACOLO – ATTIVITÀ ARTISTICHE:

 Nellina Laganà – Vitalba Andrea – Maria Pia Fiumara

RISORSE ECONOMICHE (UE/STATO/REGIONE):

 Annalisa Spanò – Gabriella Garozzo – Emanuela Avola

TURISMO – ARTIGIANATO – AGRICOLTURA:

Salvo Neri – Cettina Foti – Maria Giovanna Patti – Francesca Caudo

AMBIENTE E TERRITORIO:

  Salvo Neri – Maria F. De Luca – Cettina Foti – Annalisa Spanò

SANITÀ:

 Giuseppe Bellomo – Anna Maria Guardalà –

COMUNICAZIONE RAPPORTI ESTERNI:

 Adriana Patella – Anna Maria Guardalà – Rita Vaccaro 

Ultimi Articoli