Si giochicchia con le commissioni

Seconda seduta della Commissione Assetto del Territorio per esprimere il parere sul piano di dettaglio per il centro storico.
Non si è compreso il motivo dell’aggiornamento dei lavori in seconda seduta, in meno di mezzora al lordo di appello, votazione e difficoltà nell’aprire qualche tavola, qualche isolata domanda di un numero sparuto di consiglieri, erano presenti anche Mirabella e Chiavola nella qualità di capigruppo ma nessuno è intervenuto, si poteva benissimo concludere e votare alla prima seduta, lo stesso Presidente Cilia ha ammesso le difficoltà per l’esame di tutte le tavole e dopo i brevi interventi di assessore e dirigente, propendeva subito per passare alla votazione, che, per inciso, ha espresso parere favorevole all’atto.
Il ruolo e la valenza di queste commissioni sono tutti da scoprire, senza interventi e senza dibattito sugli argomenti all’Ordine del Giorno, meglio sarebbe sopprimere le commissioni, considerato anche il ridimensionamento che hanno avuto in termini di funzioni possibili.

Ultimi Articoli