Si va smantellando l’organico della Passalacqua Ragusa

Già dalla fine di maggio, esattamente il giorno 29, avevamo dato notizia delle voci circolanti sul possibile disimpegno della Passalacqua Ragusa di basket femminile per il massimo campionato nazionale.
Le stesse voci davano indiscrezioni, riportate anche dalla stampa specializzata di settore, per l’iscrizione della squadra al campionato di A 2 nazionale.
Tutto partiva dalle indiscrezioni su possibili passaggi di alcune atlete ad altre squadre, si accennava di Pastrello e Miccoli in predicato di passare a Bologna, si accennava ad altre possibilità di trasferimento, per entrambe, a Brescia o a Campobasso, mentre Laura Spreafico era data per certa nell’organico di Sesto san Giovanni.
Anche per l’allenatore, Lino Lardo si intravedeva un ritorno a Bologna.
A 10 giorni dalle prime notizie, la società non ritiene ancora opportuno chiarire quali saranno le strategie per la prossima stagione.
Si vive solo, indirettamente, sulle indiscrezioni e sulle notizie di stampa, l’ultima è quella della sistemazione dell’allenatore in seconda, Massimo Romano, a Bolzano, dove, per conto del Basket Club Bolzano, si occuperà della prima squadra, che milita nel campionato di A2 e del settore giovanile con un occhio particolare alla formazione under 17.
Allo stato delle cose, prevedibile che anche le altre atlete avranno contatti per la prossima stagione, per cui c’è da pensare che l’eventuale continuazione dell’attività sportiva della Passalacqua dovrà passare da un a totale rifondazione.
Quando si decideranno a parlare, ne sapremo di più.

Ultimi Articoli