Assemblea dei Sindaci del Libero Consorzio dei Comuni di Ragusa

L’Assemblea dei Sindaci, con le funzioni del Consiglio, ha approvato all’unanimità tutti i punti all’ordine del giorno della seduta convocata, giovedì 4 agosto, presso la sede del Libero Consorzio Comunale di Ragusa in viale del Fante.

Nello specifico, i primi cittadini del territorio ibleo hanno votato favorevolmente ed all’unanimità l’aggiornamento del Programma di Sviluppo Socio Economico 2022, il Dup 2022-2024, lo schema di bilancio di previsione 2022-2024 ed i relativi allegati, la salvaguardia degli equilibri di bilancio 2022-2024 e l’assestamento generale, l’aggiornamento degli Enti e Società che compongono il “gruppo Amministrazione pubblica del Libero Consorzio Comunale di Ragusa”, la presa d’atto della corretta attuazione delle misure previste nel piano di rientro del disavanzo 2020 ed ancora, l’accettazione della proposta di acquisto, da parte di un privato, di un relitto stradale inserito nel piano delle alienazioni degli immobili non più funzionali alle esigenze dell’ente.

“Con soddisfazione possiamo dire che finalmente, dopo 10 anni, questo Libero Consorzio approva un bilancio in attivo, non ha debiti ma, anzi, ha ripianato il disavanzo anticipatamente rispetto al Piano di rientro.
Voglio complimentarmi con gli uffici coordinati dal dottore Giuseppe di Giorgio e con i revisori dei conti.
Un lavoro incessante e serio che spero possa tracciare una direzione certa per questo ente”, ha commentato il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza.

Il presidente del Collegio dei revisori dei Conti, Francesco Occhipinti, ha confermato il parere favorevole all’atto, certificando “la politica accorta di utilizzo delle risorse ed il dosaggio sapiente delle attività di gestione che hanno permesso all’ente provinciale di rientrare anticipatamente dal disavanzo”.

Ultimi Articoli