Il presidente Iacono vicino a chi rischia di perdere la casa pignorata

di redazione
Ricevuti i Comune alcune famiglie che rischiano di perdere la casa, accompagnate dai rappresentanti del Movimento dei Forconi
Il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Iacono ha espresso la propria solidarietà e vicinanza alla famiglia Barca  ed altri cittadini che  rischiano di perdere le case che sono state messe all’asta giudiziaria.
Al Comune, Iacono ha ricevuto, accompagnate dai rappresentanti del Movimento dei Forconi, Guastella e Manni, diverse famiglie che si trovano in queste condizioni.
“Mi sono fatto carico della vicenda, fiducioso della soluzione del caso, che approfondirò dal punto di vista giuridico, procedurale, contabile – ha dichiarato il presidente del massimo consesso – e rivolgo un appello accorato a tutti i cittadini affinché non si presentino alle aste giudiziarie in quanto ritengo che a breve ci saranno modifiche normative che salvaguarderanno non solo gli interessi dei creditori ma anche il patrimonio della prima casa”.   

Ultimi Articoli