La Virtus Kleb Ragusa superata facilmente dal Piacenza, big del suo girone B2

Notevole il divario fra i, Piacenza, big del girone B2, e la Virtus Kleb che rimane, pur sempre u a esordiente nel terzo campionato nazionale di Basket maschile.
Come nella precedente partita, non è che Ragusa abbia sfigurato contro i più titolati avversari ma per lottare alla pari servono ben altri progetti.

Il Piacenza è partito velocissimo con due triple di Planezio e Vico a cui risponde prontamente Chessari dall’angolo. I padroni di casa cercano subito la fuga ma i ragusani seguono a suon di triple, cogliendo un 3/3 con il tiro pesante. Vico è incontenibile ed è lui che trascina la sua compagine coadiuvato da Birindelli e Udom.

Ragusa apre il secondo quarto con la tripla di Mastroianni, arginata fin da subito dai colpi dei padroni di casa. Udom in pochi minuti inanella 12 punti che mettono distanza con gli ospiti. Sorrentino si fa più offensivo sotto le plance ma l’entusiasmo degli iblei viene smorzato dai canestri di Sacchettini e De Zardo.

Al ritorno dal risposo lungo la Virtus Kleb Ragusa sembra più lucida e più quadrata sotto canestro. Gli iblei colpiscono senza indugi con Iurato e Ferlito, ma dall’altra parte i biancorossi non si fanno cogliere impreparati con Sacchettini e le triple di Planezio. Birindelli infila il 74-53, seguito dal numero 10 che piazza il massimo vantaggio del match prima della reazione firmata Chessari che chiude il terzo periodo sull’80-60.

L’ultimo quarto si gioca con più intensità ma i padroni di casa riescono a tenere ben stretto il vantaggio acquisito. Udom e De Zardo colpiscono ancora i ragusani con un’ottima precisone al tiro. Gli ospiti, nonostante ottime intuizioni sotto le plance di giocatori come Iurato e Dinatale, devono arrendersi ai piacentini che chiudono il match con il risultato finale di 93 a 75.

Appuntamento per l’8 aprile, al PalaPadua, ospite Olginate che sulla carta potrebbe risultare avversario abbordabile.

BAKERY PIACENZA – VIRTUS KLEB RAGUSA: 93 – 75
Parziali: 29-16; 59-38; 80-60

NUOVA PALLACANESTRO VIGEVANO 1955
Pedroni 3, Guerra, Perin 6, Vico 21, De Zardo 10, Planezio 14, Sacchettini 10, Birindelli 7, El Agbani, Udom 22, Czumbel NE,
All. Campanella

VIRTUS KLEB RAGUSA
Chessari 12, Ugochukwu 4, Dinatale 5, Mastroianni 9, Iurato 18, Sorrentino 11, Salafia 3, Ferlito 7, Canzonieri, Stefanini 2, Ianelli 4.
All. Bocchino

Arbitri: Venturini – Fabiani

Ultimi Articoli