L’Assessore al turismo Ciccio Barone incontra i colleghi della provincia per fronteggiare la crisi del settore turistico

L’emergenza sanitaria causata dall’epidemia Coronavirus Covid-19 sta provocando degli effetti negativi nell’economia di diversi Paesi con pesanti ripercussioni anche nel settore del turismo.
Anche in provincia di Ragusa, dove il turismo è considerato trainante per l’economia iblea, al pari dell’agricoltura, i diversi operatori impegnati nell’attività ricettiva, di ristorazione e nei diversi servizi collegati al settore, mostrano preoccupazione per le pesanti ripercussioni che tale epidemia potrebbe avere per l’economia delle imprese locali.
L’assessore al turismo del Comune di Ragusa, Ciccio Barone, al fine di individuare delle strategie utili a sostenere i diversi operatori del nostro territorio, si è fatto promotore di un incontro con tutti i colleghi dei comuni della provincia di Ragusa.
La riunione si terrà lunedì 2 marzo, alle ore 10, presso la saletta riunioni del Centro direzionale della zona artigianale.
“Il confronto con gli assessori – ha dichiarato Barone – servirà a fare il punto della situazione e concordare insieme le linee strategiche per fronteggiare questa situazione.
Pensiamo di avanzare al Governo nazionale ed a quello regionale una richiesta di sgravi fiscali per gli operatori turistici, così come pensiamo alla possibilità di potere studiare dei pacchetti turistici particolarmente interessanti”.

Ultimi Articoli