L’assessore Barone lancia un progetto di marketing territoriale a livello provinciale

Reduce dalla missione alla BIT di Milano, in compagnia del consigliere Sergio Schininà, dove ha stipulato importanti accordi con Blue Air, la compagnia rumena che, da aprile, attiverà la rotta Torino Comiso, l’assessore al turismo del Comune di Ragusa, Francesco Barone, si è subito attivato per riunione congiunta con alcuni colleghi assessori al turismo della provincia per programmi condivisi inerenti servizi da offrire ai turisti che si servono della nuova rotta.
A Milano è stato chiuso un importante accordo di comarketing tra Comune di Ragusa, aeroporto di Comiso e la compagnia aerea BLUAIR: erano presenti all’incontro, oltre a Barone e al consigliere Schininà, l’assessore regionale al turismo, Manlio Messina, l’amministratore delegato della SOACO, gestore dell’aeroporto di Comiso, il dr Rosario Dibennardo, Carsten Schaeffer, CCO Bluair, Vlad Lujansky, Route Developer Bluair e Mauro Bolla, Country Manager Italy.
I termini dell’accordo, che saranno specificati in un prossimo comunicato congiunto, prevedono una serie di servizi per l’utenza in arrivo a Comiso, prioritariamente il transfer gratuito verso le strutture ricettive.
Il Comune di Ragusa si è attivato con le associazioni di categoria del settore ricettivo per una promozione di tre pernottamenti al costo di due e assicurerà, altresì, una visita guidata di Ibla.
Sono previsti degli educational per tour operator del Piemonte e rumeni, che verranno accolti sul territorio provinciale, dove l’assessore Barone conta di coinvolgere altre entità comunali al fine di poter presentare una offerta quanto dinamica che possa sostenere, agevolmente, il mantenimento della rotta.
L’assessore Barone si è fatto promotore di un accordo fra i Comuni del territorio, base di una azione comune finalizzata a politiche condivise di marketing territoriale: ieri, 13 febbraio, al Comune di Ragusa, ospite il dr Dibennardo della Soaco, Barone ha presentato il resoconto della missione milanese alle organizzazioni di categoria e agli assessori dei Comuni di Scicli, Emilia Arrabito e di Comiso, Dante di Trapani.
Quest’ultimo, in particolare ha espresso il massimo gradimento per il coinvolgimento voluto dal collega di Ragusa, ringraziando per il ruolo di capofila del progetto che il capoluogo ha voluto assumere, forte della sua esperienza e delle competenze del collega Barone. Analogo apprezzamento per l’iniziativa espresso dall’assessore Arrabito. Anche il Comune di Santa Croce Camerina parteciperà al programma per l’educational.
Apprezzamento e condivisione anche da parte di altri intervenuti, fra i quali la dott.ssa Carlotta Schininà, in rappresentanza di Federalberghi, nonché Presidente dell’Osservatorio per la Tassa di Soggiorno del Comune capoluogo, il responsabile territoriale della CNA, Santi Tiralosi, il presidente sezionale della ConfCommercio, Danilo Tomasi.
All’incontro nell’aula consiliare presente anche la consigliera comunale di Ragusa, Corrada Iacono, Presidente della Commissione Cultura, che ha voluto sottolineare l’impegno dell’assessore Barone e dell’amministrazione tutta per un progetto di grande potenzialità per il territorio tutto.
Assai seguito l’intervento del dott. Dibennardo che ha illustrato, con la consueta competenza, le strategie migliori per ottimizzare questo tipo di rapporti che si rivela fondamentale per il territorio.
L’incontro si è concluso con la sollecitazione dell’assessore Barone a rivedersi quanto prima per essere in grado di definire l’offerta da poter presentare alla compagnia, in largo anticipo rispetto all’avvio della nuova tratta.

Ultimi Articoli