Maurizio Tasca riconfermato consigliere nazionale Fipe

di redazione
Unico siciliano a ricoprire l’importante carica

Maurizio Tasca, presidente provinciale Fipe, è stato riconfermato consigliere nazionale della Federazione Italiana Pubblici Esercizi.
Un prestigioso riconoscimento per Tasca, che ha già ricoperto questo ruolo negli ultimi cinque anni, al quale viene rinnovata la fiducia per l’eccellente lavoro svolto ai vertici dell’organizzazione sindacale.
A conferma di ciò, Tasca rimane l’unico rappresentante siciliano nel consiglio nazionale della Federazione Italiana Pubblici Esercizi.
In un momento particolarmente dedicato, per la crisi che si attraversa, occorre la concreta collaborazione di tutti per poter dare adeguato sostegno a tutto il comparto. Continuerò, anche per il prossimo quinquennio, l’attività a favore dei pubblici esercizi e seguirò, con particolare attenzione, l’attività del sindacato per fornire il necessario supporto”.
Soddisfazione esprimono anche i vertici della ConfCommercio locale che vedono i quadri sindacali del territorio confermarsi ai più alti livelli dell’organizzazione sindacale, a conferma dell’ottimo lavoro svolto che risulterà, di certo, trampolino ulteriore per un ormai indifferibile rilancio del comparto.

 

Come molti sapranno, Maurizio Tasca, erede della grande tradizione di famiglia nel settore dei pubblici esercizi, è da anni il titolare unico del famoso Bar Sicilia di Ragusa, attività alla quale ha accostato anche quella di catering che ha allargato la sua fama al di fuori dei confini provinciali.
A lui va ascritto anche il merito di aver voluto ridare lustro, con raro esempio di vena imprenditoriale, al mitico Caffè Mediterraneo, di via Roma, che ha riportato ai fasti di un tempo, contribuendo altresì, in maniera determinante, all’auspicata rinascita del cuore del centro storico superiore che ha visto, nella riapertura con una gestione d’eccezione, il ritorno di un punto di riferimento essenziale della centralissima via Roma.

 

Ultimi Articoli