Modica estingue il debito con l’Università di Catania

di redazione
Onorata l’ultima rata della transazione, il Sindaco vuole puntare sull’insegnamento di turismo e archeologia

Con l’emissione di un mandato di un milione e mezzo di euro da parte della ragioneria, si è chiusa, in modo definitivo, la transazione relativa al credito che l’Università di Catania vantava nei confronti del comune di Modica.
L’atto transattivo, per 4 milioni di euro siglato il 26 settembre del 2011, ha compiuto il suo definitivo corso. Il debito contratto, come si sia, era legato alla presenza e all’attività della facoltà di Scienze del Governo che aveva sede a Modica Alta.
Con l’estinzione totale del debito, commenta il sindaco, con l’Università di Catania intendiamo riprendere, con un rapporto nuovo ed innovativo, una collaborazione mirata a sostenere due indirizzi di studio: il turismo e l’archeologia.
Stiamo già organizzando una serie di contatti che possano concretizzare questo obiettivo in due settori di cui il nostro territorio è particolarmente vocato”.

 

Ultimi Articoli