Mostra personale “LA TRACCIA DI UN GESTO” di Angelo Iemulo

Inaugurazione 7 Giugno 2024 ore 19,00 alla Fondazione Gesualdo Bufalino Comiso a cura di Andrea Guastella

Venerdì 7 giugno 2024, alle ore 19,00, presso i locali della “Sala Mostra” della Fondazione Gesualdo Bufalino si terrà l’inaugurazione della mostra personale di Angelo Iemulo, un artista ecclettico che spazia dalla pittura all’architettura.

L’evento, che si terrà dal 7 al 23 giugno, presenterà una serie di opere su cartone di piccolo formato in cui l’artista indaga la natura della memoria e dell’immaginazione attraverso la rappresentazione di volti umani stilizzati e ripetitivi.
I volti di Angelo Iemulo, pur nella loro semplicità, sono carichi di mistero e di autenticità, ed invitano l’osservatore a proiettare le proprie emozioni e i propri ricordi su queste figure enigmatiche.
L’installazione, disposta con regolarità nello spazio espositivo, crea un ritmo visivo ipnotico quasi un’esperienza meditativa.
La ripetizione dei volti, leggermente variati nella forma e nell’ espressione, genera un’eco visiva che amplifica un senso di introspezione e di ricerca interiore.
Un’occasione unica per immergersi in un mondo di immagini e suggestioni profonde, un viaggio introspettivo che ci invita a riflettere sulla natura della memoria, sull’immaginazione e sulla fragilità dell’essere umano.

Visite dal lunedì a venerdì 10/12- 17/20
Sabato e domenica 17/20

Ultimi Articoli