Piantati circa 50 alberi nel parco Falcone-Borsellino

Iniziativa del Lions International di Ragusa e del Comune di Ragusa che ha avuto modo di celebrare la Festa dell’Albero, dimenticata lo scorso mese di novembre.
Sono stati piantumati 30 alberi di ulivo nel parco di via Australia e 21 in via Sordi, in prima fila il sindaco e l’assessore Mario D’Asta che si è detto entusiasta per la giornata straordinaria che si è vissuta in città, “un momento nel quale abbiamo seminato futuro, partecipazione e una idea di citta’ – ha detto – gli alberi fanno bene alla natura, a noi, al decoro urbano e, perché no, anche alle relazioni sociali”.
L’assessore al Verde Pubblico Mario D’Asta ha voluto aggiungere: “Un bel parco, infatti, è il luogo più bello dove trascorrere una giornata o anche solo un’ora, in solitudine o con i propri amici, possibilmente leggendo un bel libro, che non fa mai male. Riprendiamoci i nostri spazi, aiutando la natura a crescere. La nostra presenza è il modo migliore per testimoniare che questa è la strada giusta!!!”.
L’amministratore ha voluto anche segnalare il fatto che 29 famiglie hanno scelto di “adottare” questi alberi, occupandosi della loro manutenzione e del decoro nello spazio circostante.
“Avere a cuore la propria città è mettersi in gioco, è co-partecipare la città in tutte le sue articolazioni. Finché Ragusa avrà questi cittadini e queste associazioni, il futuro è in buone mani
In coro con il primo cittadino ha concluso: “Poniamo le basi per valorizzare una zona periferica della città che merita, essendo periferia, come tante altre zone, di essere centrale nello sviluppo strategico di questa città.
Nella “vision” di città che vogliamo costruire “insieme” per il bene comune della nostra Ragusa sempre più green, vi è una comunità che vive ogni suo spazio socializzando dentro anche i parchi, si incontra e sorride in mezzo alla #natura.”

Ultimi Articoli