Volontariato europeo con il progetto “Estamos Juntos”, al 15 gennaio i termini per le candidature

È stato prorogato al 15 gennaio il termine per presentare le candidature per le selezioni del progetto di volontariato europeo “Estamos Juntos”, promosso dalla Caritas diocesana di Ragusa, che si terrà tra Ragusa e Lisbona.
La partecipazione è riservata tra i 18 e i 28 anni. Il progetto si inserisce nel programma “Servizio, nonviolenza, cittadinanza” di Caritas Italiana, finalizzato a promuovere proposte diversificate di animazione, formazione e servizio dedicate ai giovani.
Per nove mesi, i giovani potranno operare nei settori dell’agricoltura e della falegnameria sociale presso la tenuta diocesana di contrada Magnì di Ragusa, e nei progetti di prossimità e contrasto alle povertà della Caritas diocesana (Housing First, progetto Presidio, Corridoi Umanitari) e, in Portogallo, presso la Comunidade Vida e Paz (in favore di senza dimora e persone con dipendenza), il Jesuit Refugee Service (in favore di rifugiati e migranti), e l’associazione Leigos para o Desenvolvimento (per la promozione culturale di studenti immigrati).
«In questo momento storico, segnato da pulsioni antieuropeiste e da violente contrapposi-zioni ideologiche, la Caritas ritiene importante – si legge nella presentazione del progetto – proporre segni di speranza, promuovendo la conoscenza diretta della realtà e allargando il campo d’azione al volontariato europeo».
Il progetto prevede la copertura delle spese di abitazione condivisa e budget per il vitto, trasporti, formazione (valori, abilità, competenze, basi di lingua portoghese); viaggio a/r per Lisbona; abitazione e budget per il vitto in Portogallo; bonus cultura; assicurazione.
Si prevede anche un riconoscimento finale delle competenze acquisite.
Tutte le info sul sito www.diocesidiragusa.it e sulla pagina facebook Caritas diocesana di Ragusa. Per contattare la Caritas mandare una mail a serviziocivile@caritasragusa.it o chiamare al numero 0932/646424.

Ultimi Articoli