Il trasversalismo ormai di casa al Consiglio comunale di Ragusa: Gaetano Mauro, Federico Bennardo e Rossana Caruso sostengono l’iniziativa di Fratelli d’Italia per la sicurezza in centro storico

Il trasversalismo ormai di casa al consiglio comunale di Ragusa: Gaetano Mauro, Federico Bennardo e Rossana Caruso sostengono l’iniziativa di Fratelli d’Italia per la sicurezza in centro storico

Secondo appuntamento del coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia per la raccolta di firme per la sicurezza in centro storco, a Ragusa.
Dopo piazza San Giovanni, è stato il quartiere Ecce Homo, in occasione del settimanale tradizione mercato degli ambulanti, a fare da teatro per l’importante iniziativa che vuole amplificare il malcontento generalizzato
che non è solo dei residenti del centro storico di Ragusa.

È stata – sottolineano dal coordinamento cittadino di FdI – un’altra giornata di contatto con i quartieri e con i cittadini costretti a confrontarsi con i disagi e le criticità di queste zone. Numerose le firme raccolte, numerose le lamentele, tantissima la rabbia per un senso di abbandono più che evidente da parte delle istituzioni locali. Il successo dell’iniziativa ci porta a proseguire su questa strada e a rafforzare la presenza sul territorio.
È probabile che la prossima settimana saremo al mercato dei Cappuccini per completare il nostro tour per toccare, di fatto, dopo l’avvio in piazza San Giovanni, le tre macroaree principali del centro”.

Il coordinamento cittadino fornisce anche una valida opportunità per chi fosse impossibilitato a essere presente fisicamente, dando spazio alla petizione online su Change.org.

Continuano anche le adesioni da parte di esponenti del consiglio comunale di Palazzo dell’Aquila e ciò sta accadendo in maniera trasversale.
Un segnale preciso del trasversalismo ormai imperante in consiglio comunale, esploso dopo gli inciuci per il PRG, avallati, in primis, dal sindaco e dall’assessore Giuffrida, che hanno sdoganato il trasversalismo per sopperire alle debolezze della maggioranza e in funzione di medicina preventiva per le fibrillazioni sempre dilaganti nella coalizione.

Alla firma scontata di Rocco Bitetti, esponente del partito di Giorgia Meloni a Ragusa, si erano aggiunte nei giorni scorsi quelle di Gaetano Mauro di GenerAzione e del consigliere di maggioranza Federico Bennardo.
In ultimo, ha apposto la firma sul documento proposto da Fratelli d’Italia, anche la vicepresidente del Consiglio comunale ibleo, Rossana Caruso.

Ultimi Articoli